Piano Nazionale Scuola Digitale

 

 

Il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) è il documento di indirizzo del Ministero dell’Istruzione,

dell’Università e della Ricerca per il lancio di una strategia complessiva di innovazione della scuola

italiana e per un nuovo posizionamento del suo sistema educativo nell’era digitale.

È un pilastro fondamentale de La Buona Scuola (legge 107/2015), una visione operativa che

rispecchia la posizione del Governo rispetto alle più importanti sfide di innovazione del sistema

pubblico: al centro di questa visione, vi sono l’innovazione del sistema scolastico e le opportunità

dell’educazione digitale. Il PNSD si pone come obiettivi il potenziamento degli strumenti didattici

di innovazione delle istituzioni scolastiche, l’adozione di strumenti organizzativi tecnologici per favorire

la gestione della scuola, la trasparenza e la condivisione dei dati,il potenziamento

delle infrastrutture di rete, lo sviluppo delle competenze digitali degli attori della scuola.

 

Piano Nazionale Scuola Digitale del MIUR (L.107 del 13 luglio 2015)

      http://www.istruzione.it/scuola_digitale

 

                                                     

 

L’ ANIMATORE DIGITALE

 

La Legge 107/2015 introduce in tutte le scuole la figura dell’Animatore Digitale, un docente che ha il compito

di favorire il processo di digitalizzazione nell’istituto, di diffondere politiche legate all’innovazione didattica attraverso

azioni di accompagnamento e di sostegno al Piano nazionale per la scuola digitale sul territorio, nonché attraverso

la creazione di gruppi di lavoro e il coinvolgimento di tutto il personale della scuola. L’Animatore Digitale è un docente che,

insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, ha il compito di coordinare la diffusione dell’innovazione

digitale nell’ambito delle azioni previste dal POF triennale e le attività del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Individuato dal Dirigente Scolastico è fruitore di una formazione specifica affinché possa

“favorire il processo di digitalizzazione delle scuole nonché diffondere le politiche legate all’innovazione didattica

attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del piano PNSD”.

Si tratta quindi di una figura di sistema e non di supporto tecnicoIl Miur chiede alla figura

dell’Animatore Digitale di poter sviluppare progettualitàsui seguenti ambiti (cfr. Azione #28 del PNSD):

 

1. Formazione interna

2.Coinvolgimento della comunità scolastica

3.Creazione di soluzioni innovative

 

Formazione interna: stimolare la formazione interna alla scuola sui temi del PNSD, sia organizzando laboratori formativi,sia animando e coordinando la partecipazione di tutta la comunità scolasticaalle altre attività formative,come ad esempio quelle organizzate attraverso gli snodi formativi;.

Coinvolgimento della comunità scolastica: favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di  attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche aprendo i momenti formativi alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa.

Creazione di soluzioni innovative: individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola  (es. uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di unametodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

 

 

 

 

 

L’Animatore Digitale dell’ IC “ 29 Miraglia Sogliano “

 è la docente Assunta Boffo.

 

Per il Team Digitale le docenti :

Nunzia Ceraldi , Rosaria Ascione, Antonella Spacagna

 

 

Azioni intraprese per la scuola a cura

dell' A.D. Assunta Boffo

 

 

    

 

 

  • Partecipazione al bando PON - FESR - Realizzazione/ampliamento LAN/WLAN per il rafforzamento della rete WiFi
  • Partecipazione al bando PON - FESR Asse II : realizzazione di ambienti aumentati dalla tecnologia. 
  • Gestione, consulenza e istruzione per docenti sull' uso del REGISTRO ELETTRONICO
  • Realizzazione della SEGRETERIA DIGITALE con progressiva eliminazione dei documenti cartacei e gestione dei flussi documentali, del protocollo, del fax e della posta con conservazione sostitutiva degli stessi su cloud, con un risparmio sui costi di stampa, di stoccaggio e di archiviazione.
  • Formazione in servizio  dedicato al personale docente e ATA  sulla SEGRETERIA DIGITALE e il REGISTRO ELETTRONICO
  • Partecipazione alla formazione A.D.   “ In_form@zione Campania: gli animatori digitali a scuola di innovazione “
  • Progettazione e partecipazione, con gestione della piattaforma GPU, ai seguenti avvisi PON FSE:

               --Inclusione sociale e lotta al disagio

               --Competenze di base

               --Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico

               -- Cittadinanza europea

               --Cittadinanza globale

               --Orientamento

               --Integrazione e accoglienza

               --Educazione all’imprenditorialità

              --Cittadinanza e creatività digitale

              --Sport di classe

              --Competenze di base 2a edizione

              --Inclusione socliale e lotta al disagio 2a edizione

  • Partecipazione alla formazione Animatori digitali PON 10.8.4.A1-FSEPON-CA-2016-13  Modulo: "Formazione Animatori digitali 2"
  • Organizzazione e gestione della formazione docenti “ Cooding e Robotica “ PSND azione # 28
  • Realizzazione reti fibra PSND azione # 3
  • Progettazione e partecipazione, con gestione della piattaforma “ Protocolli in rete”, all’avviso  PNSD azione #7

 

 

 

 

 
 
 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta l'utilizzo. Info.

  Accetto i cookie.
EU Cookie Directive Module Information